Se talor, silenziosa (Massimo Scaligero)

Se talor silenziosa Massimo Scaligero

___________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________

Se talor, silenziosa, ti contemplo
nella veste del primo incantamento,
so del segreto del tuo sangue vivo
ilfluir che si stempera in amore
d’infinito animando il tuo respiro.
La sostanza del tuo corpoche giuoca
e splende schermo diafano alla luce
che fa velo di sé nella tua forma,
è spirito che a sé ritorna enigma
racchiudente in sorriso il gran dolore
d’una morte che non è morte ma vita
s’io sento in esso il fuoco di Michele. 

Nel tuo volto l’Arcangelo si esprime
in sorriso d’aurora e in raggio puro
di pensiero invisibile rappreso
per immagini ordite d’altri cieli.
L’oro della tua sostanza prima
in chiarità si scioglie e si soffonde
sfumatura dell’anima sul volto
sino a sentirsi d’angelo carezza
sino a sentirsi musica del mondo. 

E se musica ascolto nel segreto
del tuo essere accesa in fondo al cuore,
spiraglio mi diviene la passione
del cielo che in te cerco, varco azzurro
verso il regno stellare onde tu nasci
fiore voluto dalla prima essenza. 

Massimo Scaligero
Dipinto di Umbra Perchiazzi – Particolare da L’Opera di Michele

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

Share on facebook
Facebook
Share on pinterest
Pinterest
Share on twitter
Twitter
Share on email
Email
Share on telegram
Telegram
Share on whatsapp
WhatsApp

Ti potrebbero interessare:

it_IT
en_US it_IT

Accedi al sito