Ogni Notte nel Sogno (Arturo Onofri)

Ogni Notte nel Sogno Onofri

____________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________

 

Ogni notte, nel sonno, mi riporti,
Anima originaria, a quel momento
sublime, in cui dal regno dei tuoi morti
io discesi nel mio concepimento.
Risalgo a volo il tempo, i danni, i torti,
della mia vita, fra un cercarti, ahi lento,
nel groviglio intricato di più sorti,
onde mi liberai, ma quanto a stento!
Così nel sonno faticoso io giungo
alla divina infanzia, ancora viva
nel mortal corso, che da lei prolungo.
E in quell’attimo eterno, entro l’arcano
del mio dormire, un uomo è in me, che arriva
teco a rinascer fanciulletto umano.

Arturo Onofri

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

Share on facebook
Facebook
Share on pinterest
Pinterest
Share on twitter
Twitter
Share on email
Email
Share on telegram
Telegram
Share on whatsapp
WhatsApp

Ti potrebbero interessare:

it_IT
en_US it_IT

Accedi al sito