Facce di bronzo

02 Maggio 2017 Scritto da  Piero Cammerinesi

Ci sono notizie che rincuorano...

...o, meglio, rincuora il fatto che simili cose non accadano solo nel Belpaese.

Mi riferisco alla notizia di Tony Blair che scende nuovamente nell’agone politico.

“Brexit – ci dice il nostro bravo Tony a poco più di un mese al voto anticipato in Gran Bretagna – mi ha direttamente motivato per essere più coinvolto nella politica. Bisogna sporcarsi le mani e io me le sporcherò”. 

Ancora, Tony?

Non te le sei già sporcate quando hai raccontato al tuo Paese e al mondo che Saddam Hussein aveva le armi di distruzione di massa?

Eppure nell’ottobre di due anni fa avevi avuto anche un soprassalto di onestà - forse avevi dormito male la notte prima - e avevi chiesto scusa al mondo per aver trascinato il tuo Paese nella guerra all’Iraq…

Non le hai abbastanza sporche dopo un milione e mezzo di iracheni macellati a causa delle tue - e di quelle dei tuoi compagni di merende oltreatlantico - invereconde menzogne?

Quanto devono essere sporche le tue mani, Tony, prima che deciderai di sparire per sempre dalla scena politica?

Faccelo sapere così ci mettiamo l'anima in pace.

Vota questo articolo
(4 Voti)
Ultima modifica il Sabato, 27 Maggio 2017 12:29
Facce di bronzo - 5.0 out of 5 based on 4 votes