Il talento per la menzogna

7 Leadership Lies Need Stop Believing

Una riflessione su queste parole di Steiner che risalgono esattamente a 100 ANNI FA:

“Non è possibile stabilire alcuna relazione umana se fino nella più profonda interiorità non regna franchezza in luogo di menzogna. La verità deve dominare tra gli uomini in tutte le loro relazioni. Soltanto grazie a questo dedicarsi alla verità potremmo portare nel mondo quello che ora vi manca. E sono venute le disgrazie proprio perché vi manca.
Non vediamo forse dappertutto nel mondo agire la menzogna, e persino il talento, l’aspirazione alla menzogna? Nel mondo della politica viene forse ancora detta la verità?”

Cent’anni dopo, ci rendiamo conto con assoluta evidenza come il mondo sia ancora totalmente asservito alla MENZOGNA.
Proprio oggi si legge sulla stampa il voltafaccia di Salvini sulla direzione politica – prima aperta nei confronti della Russia – che, con la giravolta tipica dell’homo politicus, si riallinea agli ordini dei padroni di oltreatlantico.
Salvini afferma addirittura di avere “visioni e soluzioni comuni con l’amministrazione Trump sui temi di politica estera dall’Iran al Medio Oriente, dal Venezuela alla Libia”.
Allinearsi alla visione di uno psicopatico guerrafondaio come Mike Pompeo sulla politica di ingerenza e sopraffazione ininterrotta da parte degli USA virtualmente su ogni Paese del globo è qualcosa che non potrà che danneggiare seriamente l’Italia, che, per la sua posizione geografica ed il suo profilo culturale e di pensiero dovrebbe fungere da mediatrice tra Oriente ed Occidente.
Invece contempliamo il solito squallido scenario di una Italietta che – ancora una volta – si allinea con il più forte, in spregio alla propria storia più nobile e alla propria vocazione.
Così dopo il tradimento del M5S su Vaccini, TAV, TAP, Ilva oggi anche i sodali della Lega calano la maschera ed esibiscono il TALENTO PER LA MENZOGNA.
Piero Cammerinesi

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

Share on facebook
Facebook
Share on pinterest
Pinterest
Share on twitter
Twitter
Share on email
Email
Share on telegram
Telegram
Share on whatsapp
WhatsApp

Ti potrebbero interessare:

Accedi al sito