EudraVigilance: 8.430 morti e 354.177 lesioni ad oggi a causa dei vaccini

Eudravigilance

8.430 morti 354.177 lesioni: database europeo delle reazioni avverse ai farmaci per i “vaccini” COVID-19

***

Il database europeo delle segnalazioni di sospette reazioni ai farmaci è  EudraVigilance,  che tiene traccia anche delle segnalazioni di lesioni e decessi in seguito ai “vaccini” COVID-19 sperimentali.

Ecco cosa   afferma EudraVigilance sul proprio database:

Questo sito web è stato lanciato dall’Agenzia  europea per i medicinali  nel 2012  per fornire l’accesso del pubblico alle segnalazioni di sospetti effetti collaterali  (noti anche come sospette reazioni avverse ai farmaci). Questi rapporti vengono presentati elettronicamente a  EudraVigilance  dalle autorità nazionali di regolamentazione dei medicinali e dalle società farmaceutiche che detengono le autorizzazioni all’immissione in commercio (licenze) per i medicinali.

EudraVigilance è un sistema progettato per raccogliere segnalazioni di sospetti effetti collaterali. Questi rapporti vengono utilizzati per valutare i benefici e i rischi dei medicinali durante il loro sviluppo e per monitorare la loro sicurezza in seguito alla loro autorizzazione nello Spazio economico europeo (SEE). EudraVigilance è in uso da dicembre 2001.

Questo sito web è stato lanciato per rispettare la  politica di accesso di EudraVigilance , che è stata sviluppata per migliorare la salute pubblica supportando il monitoraggio della sicurezza dei medicinali e per aumentare la trasparenza per le parti interessate, compreso il pubblico in generale.

Il  consiglio di amministrazione dell’Agenzia europea per i medicinali ha  approvato per la prima volta la politica di accesso a EudraVigilance nel dicembre 2010.  Una revisione è stata adottata dal consiglio nel dicembre 2015 sulla base della legislazione di farmacovigilanza del 2010.  La politica mira a fornire alle parti interessate come le autorità nazionali di regolamentazione dei medicinali nello SEE, la Commissione europea, gli operatori sanitari, i pazienti e i consumatori, nonché l’industria farmaceutica e le organizzazioni di ricerca, l’accesso alle segnalazioni sui sospetti effetti collaterali.

La trasparenza è un principio guida chiave dell’Agenzia ed è fondamentale per creare fiducia nel processo di regolamentazione. Aumentando la trasparenza, l’Agenzia è in grado di affrontare meglio il crescente bisogno di accesso alle informazioni tra le parti interessate, compreso il pubblico in generale. ( Fonte .)

Il loro rapporto fino al 24 aprile 2021 elenca 8.430 morti e 354.177 feriti a  seguito di iniezioni di quattro somministrazioni COVID-19 sperimentali:

Un   abbonato a Health Impact News in Europa ha eseguito i rapporti per ciascuno delle quattro somministrazioni di COVID-19 che includiamo qui. Questo abbonato si è offerto volontario per farlo ed è molto lavoro classificare ogni reazione con infortuni e decessi, poiché non c’è posto nel  sistema EudraVigilance , abbiamo scoperto che tabula tutti i risultati.

Da quando abbiamo iniziato a pubblicarlo, anche altri dall’Europa hanno calcolato i numeri e confermato i totali.

Ecco i dati di riepilogo fino al 24 aprile 2021.

Reazioni totali  per il vaccino mRNA sperimentale  Tozinameran  (codice  BNT162b2 , Comirnaty ) da BioNTech  Pfizer:  4.524 morti  e 151.306 feriti al 24/04/2021

  • 11.191 Patologie del sistema emolinfopoietico incl. 40 morti
  • 7.372 Disturbi cardiaci incl. 522 morti
  • 50 Malattie congenite, familiari e genetiche incl. 3 morti
  • 4.183 Patologie dell’orecchio e del labirinto incl. 3 morti
  • 112 disturbi endocrini
  • 4.629 Disturbi oculari incl. 6 morti
  • 33,33 Disturbi gastrointestinali incl. 227 morti
  • 103.813 Patologie sistemiche e condizioni relative alla sede di somministrazione incl. 1459 morti
  • 214 Patologie epatobiliari incl. 16 morti
  • 3.338 Disturbi del sistema immunitario incl. 20 morti
  • 10.160 Infezioni e infestazioni incl. 527 morti
  • 3.950 Traumatismo, avvelenamento e complicazioni da procedura incl. 89 morti
  • 7.595 indagini incl. 168 morti
  • 2.564 Disturbi del metabolismo e della nutrizione incl. 91 morti
  • 53.714 Disturbi muscoloscheletrici e del tessuto connettivo incl. 47 morti
  • 150 Neoplasie benigne, maligne e non specificate (incl cisti e polipi) incl. 7 morti
  • 65.745 Disturbi del sistema nervoso incl. 425 morti
  • 192 Gravidanza, puerperio e condizioni perinatali incl. 7 morti
  • 80 Problemi relativi al prodotto
  • 6.008 Disturbi psichiatrici incl. 63 morti
  • 938 Patologie renali e urinarie incl. 66 morti
  • 994 Patologie dell’apparato riproduttivo e della mammella incl. 1 morte
  • 13.954 Patologie respiratorie, toraciche e mediastiniche incl. 523 morti
  • 16.171 Patologie della cute e del tessuto sottocutaneo incl. 35 morti
  • 438 Circostanze sociali incl. 6 morti
  • 124 Procedure chirurgiche e mediche incl. 8 morti
  • 8.220 Patologie vascolari incl. 165 morti

 


 

Le reazioni totali  per la sperimentazione del vaccino mRNA  mRNA-1273  CX-024.414)  da  Moderna:  2.283 morte  e 17,625 lesioni a 24/04/2021

  • 839 Patologie del sistema emolinfopoietico incl. 16 morti
  • 1.278 Disturbi cardiaci incl. 231 morti
  • 7 Malattie congenite, familiari e genetiche incl. 2 morti
  • 378 Patologie dell’orecchio e del labirinto
  • 23 Disturbi endocrini incl. 1 morte
  • 570 Disturbi oculari incl. 3 morti
  • 3.857 Disturbi gastrointestinali incl. 80 morti
  • 12.513 Patologie sistemiche e condizioni relative alla sede di somministrazione incl. 1012 morti
  • 77 Patologie epatobiliari incl. 3 morti
  • 476 Disturbi del sistema immunitario incl. 3 morti
  • 1.449 infezioni e infestazioni incl. 118 morti
  • 803 Traumatismo, avvelenamento e complicazioni da procedura incl. 44 morti
  • 1.087 Indagini incl. 60 morti
  • 515 Disturbi del metabolismo e della nutrizione incl. 47 morti
  • 5.669 Patologie del sistema muscoloscheletrico e del tessuto connettivo incl. 47 morti
  • 48 Neoplasie benigne, maligne e non specificate (incl cisti e polipi) incl. 8 morti
  • 7.489 Disturbi del sistema nervoso incl. 244 morti
  • 50 Condizioni di gravidanza, puerperio e perinatali
  • 8 Problemi di prodotto
  • 862 Disturbi psichiatrici incl. 31 morti
  • 299 Patologie renali e urinarie incl. 23 morti
  • 106 Patologie dell’apparato riproduttivo e della mammella incl. 1 morte
  • 2.198 Patologie respiratorie, toraciche e mediastiniche incl. 197 morti
  • 2.163 Patologie della cute e del tessuto sottocutaneo incl. 19 morti
  • 162 Circostanze sociali incl. 6 morti
  • 109 Procedure chirurgiche e mediche incl. 13 morti
  • 1.166 Disturbi vascolari incl. 74 morti

Le reazioni totali  per la sperimentazione del vaccino AZD1222 (CHADOX1 NCOV-19)  da  Oxford AstraZeneca :  1.579 morte  e 184,833 lesioni a 24/04/2021

  • 5.319 Patologie del sistema emolinfopoietico incl. 64 morti
  • 7.374 Disturbi cardiaci incl. 199 morti
  • 76 Malattie congenite, familiari e genetiche incl. 2 morti
  • 5.011 Patologie dell’orecchio e del labirinto
  • 155 Malattie endocrine incl. 2 morti
  • 7.922 Disturbi oculari incl. 5 morti
  • 56.473 Disturbi gastrointestinali incl. 62 morti
  • 141.042 Patologie sistemiche e condizioni relative alla sede di somministrazione incl. 495 morti
  • 248 Patologie epatobiliari incl. 13 morti
  • 1.837 Disturbi del sistema immunitario incl. 7 morti
  • 10.631 infezioni e infestazioni incl. 99 morti
  • 4.341 Traumatismo, avvelenamento e complicazioni da procedura incl. 18 morti
  • 9.798 Indagini incl. 21 morti
  • 6.977 Disturbi del metabolismo e della nutrizione incl. 18 morti
  • 82.522 Disturbi muscoloscheletrici e del tessuto connettivo incl. 16 morti
  • 144 Neoplasie benigne, maligne e non specificate (incl cisti e polipi) incl. 4 morti
  • 111.873 Patologie del sistema nervoso incl. 244 morti
  • 108 Condizioni di gravidanza, puerperio e perinatali
  • 52 Problemi relativi al prodotto
  • 9.514 Disturbi psichiatrici incl. 12 morti
  • 1.745 Patologie renali e urinarie incl. 11 morti
  • 2.076 Patologie dell’apparato riproduttivo e della mammella
  • 15.824 Patologie respiratorie, toraciche e mediastiniche incl. 171 morti
  • 23.168 Patologie della cute e del tessuto sottocutaneo incl. 10 morti
  • 364 Circostanze sociali incl. 3 morti
  • 383 Procedure chirurgiche e mediche incl. 12 morti
  • 8.706 Disturbi vascolari incl. 91 morti

Reazioni totali  per il vaccino sperimentale COVID-19 JANSSEN (AD26.COV2.S) di  Johnson & Johnson :  44 morti  e 413 feriti fino al 24/04/2021

  • 11 Patologie del sistema emolinfopoietico
  • 45 Disturbi cardiaci incl. 10 morti
  • 1 Malattia congenita, familiare e genetica
  • 20 Patologie dell’orecchio e del labirinto
  • 1 Disturbo endocrino
  • 20 Disturbi oculari
  • 109 Disturbi gastrointestinali incl. 1 morte
  • 235 Patologie sistemiche e condizioni relative alla sede di somministrazione incl. 14 morti
  • 3 Patologie epatobiliari
  • 18 Disturbi del sistema immunitario
  • 44 Infezioni e infestazioni incl. 2 morti
  • 34 Traumatismo, avvelenamento e complicazioni da procedura incl. 1 morte
  • 61 Indagini
  • 19 Disturbi del metabolismo e della nutrizione incl. 1 morte
  • 95 Patologie del sistema muscoloscheletrico e del tessuto connettivo incl. 1 morte
  • 232 Disturbi del sistema nervoso incl. 3 morti
  • 3 Problemi di prodotto
  • 45 Disturbi psichiatrici
  • 11 Patologie renali e urinarie
  • 5 Patologie dell’apparato riproduttivo e della mammella
  • 80 Patologie respiratorie, toraciche e mediastiniche incl. 3 morti
  • 50 Patologie della cute e del tessuto sottocutaneo
  • 5 Circostanze sociali
  • 3 Procedure chirurgiche e mediche
  • 96 Disturbi vascolari incl. 8 morti

Si tratta di informazioni pubbliche finanziate dall’Agenzia europea per i medicinali (EMA) e chiunque può utilizzare il   sistema EudraVigilance e verificare questi dati.

La Danimarca  e la  Norvegia  hanno completamente sospeso l’uso delle somministrazioni sperimentali COVID-19 di AstraZeneca.

Una dichiarazione rilasciata dall’Istituto  norvegese di sanità pubblica ha  affermato che il “vaccino” AstraZeneca COVID è più pericoloso del COVID stesso, soprattutto per i giovani.

L’EMA continua a consigliarlo. Tuttavia, hanno aggiunto un avviso di sicurezza alle somministrazioni di J&J, a causa di coaguli di sangue fatali. ( Fonte .)

 Brian Shilhavy

Fonte

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

Share on facebook
Facebook
Share on pinterest
Pinterest
Share on twitter
Twitter
Share on email
Email
Share on telegram
Telegram
Share on whatsapp
WhatsApp

Ti potrebbero interessare:

it_IT
en_US it_IT

Accedi al sito