L'Odio (Antoine de Saint Exupéry)

LOdio Antoine de Saint Exupery

_________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________

 

Quando gli uomini si odiano, non ascoltate la stupida esposizione dei motivi che hanno per odiarsi. Perché oltre a quelli che dicono ne hanno ancora molti altri a cui non hanno pensato. Di motivi ne hanno altrettanti per amarsi e altrettanti per vivere nell’indifferenza. Io non faccio caso alle parole (esse sono un indizio difficile da scoprire, perché le parti dell’albero non spiegano l’albero, né l’ombra e il silenzio da soli rivelano il tempio) e non mi interesso al loro odio.

Essi edificano l’odio come un tempio, con le stesse pietre che sarebbero loro servite per fondare l’amore. Non ritengo di doverli guarire mediante l’esercizio di una vana giustizia. Non farei altro che rafforzare le loro ragioni, fondando torti e favori, il rancore di coloro ai quali avessi dato torto e la boria di coloro ai quali avessi dato ragione.

E in tal modo scaverei l’abisso.

E in realtà l’odio è insoddisfazione. Si odiano perché hanno freddo. L’odio ha sempre un significato profondo che lo domina. Le erbe diverse si odiano e si mangiano tra loro, ma non l’albero unico i cui rami si accrescono della prosperità degli altri rami. 

 

Antoine de Saint Exupéry

Vota questo articolo
(4 Voti)
Ultima modifica il Mercoledì, 29 Novembre 2017 10:10
L'Odio (Antoine de Saint Exupéry) - 4.3 out of 5 based on 4 votes

You have no rights to post comments

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Piero Cammerinesi
Chi Sono 

About me

Privacy Policy

Multilanguage content

en ENGLISH    de DEUTSCH

(You need to be logged in to see part of the content of this website. Please Login to access Biblioteca)