La Terza Prova (Massimo Scaligero)

La Terza Prova Massimo Scaligero

_______________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________

 

Chi guardi con occhio rischiarato, riconosce nel mondo della necessità - fisica o psichica - nel passato e nella natura, ciò che rende inevitabili il male, la malattia, la morte.

È ciò che, venendo scambiato per vita, in quanto costituisce le basi della ordinaria esistenza, porta l'essenza della vita alla contraddizione radicale con l'essere, ormai passivamente accettata e persino organizzata scientificamente, ma ogni volta riemergente nella sua tragicità attraverso quella misura del reale che è il dolore e la morte.

Questa contraddizione giunta collettivamente al limite, ormai per la seconda volta, nell'attuale secolo, conoscerà la sua istanza risolutiva nei prossimi decenni quando si presenterà la terza prova: la quale è virtualmente cominciata e pesa ormai su ciascun essere umano, come segreta angoscia, come segreta paura, come senso d'inutilità e senso di impotenza.

Massimo Scaligero (da Iniziazione e Tradizione)

Vota questo articolo
(8 Voti)
Ultima modifica il Venerdì, 30 Marzo 2018 09:17
La Terza Prova (Massimo Scaligero) - 4.9 out of 5 based on 8 votes

You have no rights to post comments

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Piero Cammerinesi
Chi Sono 

About me

Privacy Policy

Multilanguage content

en ENGLISH    de DEUTSCH

(You need to be logged in to see part of the content of this website. Please Login to access Biblioteca)