Afferrare Il Pensare (Massimo Scaligero)

Afferrare il Pensare Massimo Scaligero

________________________________________________________________________________________________

In realtà, nulla il pensiero può avere in sé che non sia del suo stesso tessuto, nulla innanzi a sé che non sia pensiero. La percezione è sempre la percezione avvertita, e l’avvertire è pensiero, anche se non è pensiero cosciente.

Afferrando il proprio pensare, l’uomo può giungere a sperimentare come impersonale attivitàil pensiero soprarazionale, o cosmico, che ha pensato e pensa il creato. Sperimenta il trascendente nell’àmbito della individualità: che è portare innanzi la creazione, terrestremente paralizzata dal pensiero riflesso.

Massimo Scaligero (Trattato del Pensiero Vivente)

Dipinto di Iris Yve

* * * 

In reality thought can have nothing in it that is not of its own substance, nothing before it that is not thought. Perception is always noticed perception, and noticing is thought, even if it is not conscious thought.

By grasping his own thinking, man can manage to experience the superrational or cosmic thought, which has thought, and thinks creation, as his own activity. He experiences the transcendent within the sphere of individuality: which is to carry creation forwards, which is terrestrially paralysed in reflex thought.

Massimo Scaligero (A Treatise on Living Thinking)

Painting by Iris Yve

 

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

Share on facebook
Facebook
Share on pinterest
Pinterest
Share on twitter
Twitter
Share on email
Email
Share on telegram
Telegram
Share on whatsapp
WhatsApp

Ti potrebbero interessare:

it_IT
en_US it_IT

Accedi al sito